Vai al contenuto

Calcio Napoli, ufficiale Meret è il nuovo portiere degli azzurri

Il nuovo Zoff ha firmato un contratto di 5 anni.

image_meret

Dopo molto tempo torno a scrivere di calcio e del mio Napoli subito dopo l’ufficializzazione presidenziale della firma di Alex Meret.  Ricordo che uno dei miei primi articoli scritti quando ho aperto il blog era proprio dedicato ad Alex Meret.

Il giovane portiere, classe 1997, ha firmato con il Napoli un contratto di 5 anni ed è costato circa 25 milioni di cartellino. Da tifoso del Napoli sono molto contento dell’arrivo di Meret che reputo il miglior prospetto italiano nel ruolo di portiere e predestinato a difendere anche i pali della porta della nazionale di Roberto Mancini. Non condivido le preoccupazioni di molti tifosi o addetti ai lavori  che non sono convinti della scelta di affidare la porta degli azzurri ad un ragazzo di 21 anni con solo 13 presenze in serie A. Ricordo che questa è una cattiva abitudine tutta italiana, infatti negli altri grandi campionati le big non hanno paura ad affidarsi ai giovani calciatori e lo stesso Buffon, icona del calcio italico,  aveva solo 17 quando in un lontano  Parma-Milan finito 0 a 0 (19 novembre 1995) esordiva in serie A contro Roberto Baggio e George Weah, e il 29 ottobre 1997, stadio della Dinamo, a Mosca aveva 19 anni nel sua prima apparizione in Nazionale, nella delicatissima partita di spareggio con la Russia per la la qualificazione al Mondiale di Francia del 1998. Se un calciatore giovane è forte deve giocare!

Conosciamo meglio il nuovo portiere del Napoli Alex Meret

Nato a Udine, cresce calcisticamente nell’Udinese facendo tutte le trafila nelle giovanili del club friulano. Approda in prima squadra nella stagione 2015/16 quando viene promosso come vice del titolare Orestis Karnezis (probabile secondo a Napoli) e fa il proprio esordio ufficiale nei professionisti il 2 dicembre 2015 nella sfida di Coppa Italia dell’Udinese contro l’Atalanta. Dopo aver giocato nelle nazionali Under 16, Under 17 e Under 18 dell’Italia, Meret diviene titolare della nazionale Under 19 partecipando nel 2016 al Campionato Europeo UEFA Under 19 in Germania, dove l’Italia perde in finale per 4-0 contro la Francia. Nell’agosto 2016 viene chiamato dalla Nazionale Under 21 per l’amichevole contro l’Albania. Nell’estate 2016, Meret viene ceduto in prestito alla Spal per acquisire esperienza giocando nel campionato di Serie B con la squadra neopromossa. Il giovane portiere si mette in mostra grazie alle sue ottime prestazioni, che consentono alla sua squadra di Ferrara di essere promossa in serie A. Il  Il 18 marzo 2017 in occasione delle partite internazionali della nazionale italiana il CT Giampiero Ventura ha convocato nella lista dei 27 per la prima volta Alex Meret per match valido per le qualificazioni alla Coppa del Mondo di Russia 2018 contro l’Albania  e nell’amichevole di  martedì 28 contro l’Olanda.

Nell’ultima stagione in serie A con la Spal a causa di alcuni infortuni conta solo 13 partite giocate, ma le sue ottime prestazioni hanno contribuito alla storica salvezza della sua squadra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: