Anime

Netflix, nuova infornata di anime

Netflix nuovi anime catalogo italiano. Pubblicati Assassination Classroom, Danganronpa: The Animation, Overlord e Shokugeki no Soma, in arrivo Baki, Last Hope Parte 2, Sirius The Jaeger e Hi Score Girl.

Image-Netflix-Anime.jpg

Netflix si conferma sempre più punto di riferimento per l’animazione giapponese e oggi ha aggiunto nel catalogo italiano ben 10 nuove serie TV anime e entro la fine di dicembre sono in arrivo altre 4.

Iniziamo da Assassination Classroom, trasposizione anime di due stagioni del  manga shōnen realizzato da Yūsei Matsui e pubblicato in Italia da Planet Manga.

Nella scuola media Kunugigaoka viene presentato un nuovo e alquanto bizzarro insegnante agli studenti della classe 3-E. Si tratta infatti di un essere munito di tentacoli, dalla testa rotonda, capace di muoversi a 20 volte la velocità del suono e il cui colore della pelle varia a seconda del suo stato d’animo. Prima di presentarsi alla sua nuova classe, polverizza parte della luna, rendendola per sempre a forma di falce…

Atom: The Beginning, serie TV anime di 12 episodi, coprodotto da OLM, Production I.G e Signal.MD per la regia di Katsuyuki Motohiro e Tatsuo Satō ,adattamento dell’omonimo  manga scritto e disegnato da Tetsurō Kasahara in collaborazione con Makoto TezukaMasami Yūki. In Italia il manga è pubblicato J-Pop.

Tenma e Ochanomizu sono due giovanissimi studenti di robotica impegnati, come molti altri scienziati della loro epoca, nello sviluppo delle migliori tecnologie per fronteggiare le conseguenze del disastroso incidente che ha sconvolto l’intero Giappone, ma che le autorità sembrano semplicemente voler rimuovere dalla memoria…

Danganronpa: The Animation è una serie TV anime di 13 episodi, basata sul videogioco Danganronpa: Trigger Happy Havoc della Spike Chunsoft. La serie è stata prodotta dallo studio Lerche, diretta da Seiji Kishi, su sceneggiatura di Makoto Uezu, design dei personaggi composto da Kazuaki Morita, ispirato a quello di Rui Komatsuzaki, illustratore ufficiale del gioco.

Makoto Naegi, dopo aver vinto una lotteria, come Super Ultra Studente Fortunato, entra a far parte della Hope’s Peak Academy, una prestigiosa accademia che accoglie i migliori studenti al mondo dotati ciascuno di uno straordinario talento che li contraddistingue, e che sono destinati a primeggiare ed essere la speranza per il futuro della società. Non appena entrato all’interno dell’accademia, il giovane però sviene, e quando si risveglia più tardi si rende conto di essere intrappolato all’interno della scuola, senza via d’uscita, assieme ad altri 14 studenti.

Sono presenti anche le prime due stagioni di Shokugeki no Soma, serie TV anime prodotta dalla J.C.Staff per la regia di Yoshitomo Yonetan e adattamento dell’omonimo manga shōnen a tema culinario scritto da Yūto Tsukuda, disegnato da Shun Saeki e ideato insieme alla chef Yuki Morisaki, fornitrice delle ricette. In Italia il manga è pubblicato da Goen.

Sōma Yukihira è un ragazzo di quindici anni che sogna di diventare un giorno uno chef a tempo pieno nella tavola calda di famiglia. Qui, lavora insieme al padre Jōichirō, con il quale non perde mai occasione di confrontarsi in cucina perdendo quotidianamente. Dopo che Sōma si diploma alle medie, Jōichirō decide però di chiudere l’attività per andare a lavorare in America, ma non prima di lanciare una sfida al figlio: riuscire a sopravvivere nella scuola di cucina d’élite Tōtsuki, dove solo il 10% degli studenti riesce a conseguire il diploma ogni anno. Sōma, orgoglioso e testardo, non ci pensa due volte ad iscriversi all’accademia, ben desideroso di dimostrare al padre tutto il proprio valore.

Per gli amanti dei manga sportivi troviamo anche le prime 2 stagioni di Haikyū!! – L’asso del Volley, serie TV anime prodotta dallo studio Production I.G e adattamento dell’omonimo manga shōnen scritto e disegnato da Haruichi Furudate. L’edizione italiana è pubblicata da Star Comics dal 27 novembre 2014.

Dopo aver assistito a una partita di pallavolo, il giovane Shoyo Hinata si pone come personale obiettivo di diventare “Il piccolo Gigante”, soprannome dato a un piccolo ma tenace giocatore della squadra del liceo Karasuno. Entrato nel club di pallavolo della sua scuola media, affronta insieme alla squadra il torneo interscolastico ma lui e i suoi compagni devono inchinarsi di fronte a una forte squadra guidata da un formidabile giocatore di nome Tobio Kageyama, chiamato il re del campo…

Da non perdere Highschool of the Dead, adattamento anime, prodotto dalla Madhouse, dell’omonimo manga scritto da Daisuke Satō ed illustrato da Shōji Satō. Il manga è pubblicato in Italia da Planet Manga.

La serie è ambientata nel presente, dove è improvvisamente scoppiata una pandemia a causa di un virus che trasforma gli esseri umani in zombie, eufemisticamente chiamati dai protagonisti della storia “loro”. La storia ruota intorno a Takashi Komuro, uno studente giapponese della Fujimi High School, che sopravvive allo scoppio iniziale della pandemia insieme ad alcuni suoi compagni e all’infermiera della scuola, ed occasionalmente la trama segue le vicende di altri personaggi.

Per gli amanti dei robottoni degli anni 70/80 da non perdere assolutamente Mazinger Edition Z: The Impact! serie TV anime del 2009 basato su diverse opere di Gō Nagai, a partire dal manga Mazinger Z, scritto e disegnato dallo stesso Nagai prima della partenza della serie animata degli anni ’70. La serie riprende alcune delle scene e situazioni già viste delle opere di Nagai e derivate aventi come protagonisti i vari Mazinger, rivisitandole in chiave moderna e collegandole tra di loro in modo inedito.

Tra le serie caricate oggi da Netflix consiglio di dare uno sguardo alle prime due stagioni di Overlord, serie TV anime prodotta dalla Madhouse e adattamento dell’omonima  serie di light novel scritta da Kugane Maruyama e illustrata da so-bin. Di quest’opera troviamo anche un adattamento manga di Hugin Miyama, pubblicato in Italia da J-Pop. Di recente J-Pop ha pubblicato anche da noi il primo volume della Light novel originale caratterizzata da un edizione ben curata e da delle bellissime illustrazioni (comprata appena uscita in Italia).

Anno 2126. Yggdrasil è una realtà virtuale MMORPG che, un tempo molto popolare, è ora sull’orlo della chiusura. Momonga, uno dei suoi giocatori più forti e famosi, esegue il login per l’ultima volta per assistere alla fine del servizio, ma durante il conto alla rovescia chiude gli occhi e ripensa a tutti i bei momenti passati con i suoi compagni. Quando li riapre, Momonga scopre che il logout non è avvenuto e che, anzi, egli stesso è stato catapultato nel gioco, divenuto ora un mondo reale a tutti gli effetti, sotto forma del suo personaggio, un lich con grandiose capacità da mago. Tutt’altro che sconvolto, da questo momento in poi il suo unico obiettivo sarà conquistare il nuovo mondo in cui è rinato.

Come ultimo arrivo troviamo Ushio e Tora, adattamento anime del famoso manga di avventura scritto e illustrato da Kazuhiro Fujita e pubblicato dal 1990 al 1996. In Italia la serie manga è stata pubblicata da Granata Press tra il luglio 1994 e l’agosto 1995 sulla collana Z compact. salvo poi essere interrotta la pubblicazione per la chiusura della casa editrice. La serie è stata poi ripresa dalla Star Comics a partire dal n. 33 della collana Techno ripartendo da dove si era interrotta la precedente serie della Granata Press. . Nel 2016 sempre la Star Comics ha avviato la pubblicazione di una nuova edizione del manga, una perfect edition con pagine a colori e altri contenuti non presenti nelle precedenti versioni italiane, e che si è conclusa con il ventesimo volume.

Il giovane Ushio Aotsuki abita con il padre Shigure, un monaco della confessione kouhamei, in un piccolo tempio buddista. Un giorno, mentre riordina il magazzino del tempio, cade in una botola nel pavimento e si ritrova in un vecchio sotterraneo dove incontra, inchiodato a un muro da una lancia sacra, un demone che ricorda vagamente una gigantesca tigre…

Il 18 dicembre sbarca Baki, serie TV anime basata sull’omonimo manga di arti marziali di Keisuke Itagaki. I 26 episodi Netflix  tratteranno l’arco de I più letali detenuti del braccio della morte, perno della seconda serie New Grappler Baki.

Il protagonista Baki Hanma si allena con un’intensa concentrazione per diventare abbastanza forte da superare suo padre Yujiro Hanma, il più grande combattente al mondo. Cinque dei più violenti e brutali detenuti del braccio della morte si stanno riunendo per affrontare Baki. Il loro obiettivo è di gustare la sconfitta – la loro forza ineguagliata e le loro capacità li hanno portati ad annoiarsi della vita e ora cercano Baki nella speranza che possa superarli e schiacciarli. In questa crisi, altri artisti marziali clandestini si riuniscono per combattere al fianco di Baki: Kaoru Hanayama, Gouki Shibukawa, Retsu Kaioh e Doppo Orochi. Un epico scontro tra i violenti detenuti del braccio della morte e Baki e i suoi amici sta per cominciare!

Il 21 dicembre sbarcano le avventure dei cacciatori di vampiri con Sirius the Jeager, serie TV anime prodotta da PAWorks.

Ambienta negli anni ’30 a Tokyo, il gruppo dei “Jaegers” è impegnato in una battaglia mortale contro I vambili per un misterioso arco sacro noto col nome “L’arco di Sirius”. Tra di loro, c’è Yuliy, un giovane lupo mannaro.

Se siete amanti dei Mecha, il 21 dicembre arriva la seconda parte di Last Hope (Juushinki Pandora), serie TV anime giapponese-cinese prodotta e animata da Sateligh (famosi per i franchise di Aquarion e Macross) e Xiamen Skyloong Media. La serie è stato ideata e diretto dal grande Shōji Kawamori (un nome una garanzia per i mecha, dobbiamo a lui capolavori come la Fortezza superdimensionale MacrossI Cieli di EscaflowneGenesis of AquarionMacross 7,Macross Frontier,  Aquarion Evol e Macross Delta)al fianco di Hidekazu Sato e scritto da Toshizo Nemoto.

Se vogliamo sopravvivere dobbiamo fare un Patto”. 2031: Il giorno della crisi di Xianglong, Leon Lau era proprio li, al centro di ogni cosa. Quando il reattore quantistico, un dispositivo di energia di nuova generazione sviluppato nel tentativo di cercare nuove fonti di energia per sostituire le risorse ambientali in diminuzione, esplose e rilasciò un’energia sconosciuta lui era li. In una sola notte l’intero pianeta cambiò. Tutto l’ambiente naturale venne sconvolto mutando imprevedibilmente. Gli esseri viventi e le macchine subirono evoluzioni singolari, uniche. L’entità conosciuta come B.R.A.I. (Biological Revolutionary of Accelerated Intelligence) assunse consapevolezza di se. E non si tratta di una coscienza amichevole. L’umanità è sul punto di estinzione e deve affrontare B.R.A.I. utilizzando come armi le unità M.O.E.V. (Multi-purpose Organic Evolution Vehicle). Fonte Anime Click

Chiudiamo con High Score Girl, adattamento anime del manga scritto e disegnato da Rensuke Oshikiri.

Haruo Yaguchi è un bambino del sesto anno delle elementari che non è bello, non è popolare e non ha particolari abilità nello studio e nello sport, se non per un’enorme passione e bravura per i videogiochi, in particolare per i picchiaduro arcade. Un giorno Haruo viene sfidato e sconfitto a Street Fighter II nella sua sala giochi da Akira Oono, sua compagna di classe popolare, bella, intelligente e ricca, che lo sconfigge anche ad altri videogiochi e per più volte. Tra i due inizia una rapporto di rivalità e amicizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.