Vai al contenuto

Britannia è il nuovo Game Of Thrones?

La serie è disponibile già da oggi in Inghilterra su Sky Atlanic, mentre la messa in onda in Italia è prevista per il 22 gennaio.

Britannia 4

Il 2017 inizia con il botto per gli amanti del genere Fantasy grazie al debutto in Inghilterra su Sky Atlantic di Britannia prima storica co-produzione tra Amazon e Sky.

La Serie è già disponibile nel Regno Unito sul servizio on demand Sky Box Sets con tutti i 10 episodi della prima stagione  (Netflix ha insegnato anche Sky a rilasciare simultaneamente tutti gli episodi per il Binge watching). 

La serie è ambientata nel 43 d.C. quando l’esercito romano ritorna a conquistare il cuore celtico della Britannia, una terra misteriosa governata da donne guerriere e druidi che possono contrastare le potenti forze dell’inferno.

Quando i romani nel 43 d.C. tornano all’attacco della Britannia dopo la prima spedizione fallimentare di Giulio Cesare nel 55/54 a.C., Kerra, la combattiva figlia del re dei Cantiaci (anche conosciuti come Cantii), è costretta a mettere da parte il proprio orgoglio e a trovare del terreno comune con la sua acerrima nemica, la regina Antedia, sovrana dei Regnensi (anche conosciuti come Regnii o Regini). In ballo, infatti, c’è la libertà di tutte le popolazioni dell’isola, e non c’è tempo da perdere: gli invasori sono spietati, e sono guidati da un uomo che non intende neanche prendere in considerazione la sconfitta. L’esercito romano, composto da 4 legioni e circa 20.000 ausiliari, fa infatti capo a Aulo Plauzio, un lontano parente della prima moglie dell’attuale imperatore, Claudio.

Uomo intelligente e ambizioso, Plauzio non può e non vuole tornare indietro: non può deludere Claudio, che gli ha assegnato un compito così importante, e non vuole rinunciare a portare a termine un’impresa che ha visto fallire nientemeno che Giulio Cesare. Riuscirà a conquistare questa terra così lontana da Roma, ai confini dell’Impero, questa terra abitata da spiriti, fantasmi e leggende? Mentre le tribù della Britannia del sud/sud est e i Druidi, una classe di sacerdoti depositari dei segreti della natura e del regno dei morti, uniscono le forze e mettono da parte le loro divergenze per combattere gli invasori, Kerra si troverà a dover abbracciare un ruolo di cruciale importanza: il volto della resistenza contro la potente armata romana.

Nel cast della serie troviamo Morrissey, Zoe Wannamaker, Kelly Reilly, Liana Cornell, Stanley Weber, Nikolaj Lie Kaas, e Mackenzie Crook. Britannia sarà disponibile su Sky Atlantic in Italia da lunedì 22 Gennaio alle ore 21:15.

Riuscirà Britannia a farci dimenticare un anno senza Game Of Thrones?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: