Vai al contenuto

Netflix, nuova infornata di anime in arrivo

Si inizia il 30 giugno 2018 con Fate/EXTRA last encore, Bugie d’aprile, The Asterisk War, Erased, Charlotte e Durarara!!X2.

netflix-anime

Netflix si conferma sempre più punto di riferimento per l’animazione giapponese e per aggiungere al catalogo italiano per pubblicare in Italia ben 6 nuove serie TV anime.

Si inizia il 30 giugno con Fate/EXTRA last encore: oblitus copernican theory, serie Tv anime prodotta dallo studio Shaft, basata sulla serie di videogiochi Fate/Extra, a loro volta spin-off ambientati in universi paralleli della visual novel Fate/stay night. Ricordo che sono già presenti dell’franchise Fate su Netflix le due stagioni di Fate/stay night: Unlimited Blade Works e Fate/Apocrypha.

Svegliandosi in uno strano mondo virtuale senza alcun ricordo del passato, Hakuno si trova costretto a lottare per la sopravvivenza in una guerra che non capisce, allo scopo di ottenere un premio a cui non attribuisce alcun valore: esprimere un desiderio. Con solo un enigmatico “Servant” al suo fianco, Hakuno Kishinami dovrà affrontare sia gli amici che i nemici in battaglie mortali al fine di ottenere non solo il possesso di un oggetto misterioso noto come il “Santo Graal”, ma anche di trovare la risposta alla domanda più importante di tutti: “Chi sono io?

Il primo luglio arriva la prima stagione di The Asterisk War, adattamento di una serie di light novel scritta da Yū Miyazaki e illustrata da Okiura. La serie anime, prodotta dalla Aniplex e realizzato dallo studio A-1 Pictures, è stata trasmessa in Giappone tra il 3 ottobre 2015 e il 18 giugno 2016.

La storia è ambientata in un mondo ove, in seguito a una grave crisi, poteri speciali si sono risvegliati in alcuni giovani individui poi nominati “Genestella”. In cerca di indizi sulla sorella scomparsa, Ayato Amagiri si iscrive al liceo Seidōkan, una delle sei scuole della città-accademia Rikka, da tutti generalmente soprannominata Asterisk. Tali scuole servono a preparare i giovani della Starpulse Generation in vista del Festival delle Guerre Stellari, un torneo di combattimenti in cui si stabilirà chi è il più forte. Il giorno in cui arriva in città, però, Ayato vede per sbaglio la sua futura compagna di classe Julis mentre si sta cambiando, ragion per cui viene sfidato da lei a duello per fargli ripagare il torto con la vita.

Sempre il 1° luglio arriva Charlotte, serie anime prodotta dalla Aniplex e realizzata dalla P.A.Works (lo studio di Angel Beats!), trasmessa in Giappone tra il 4 luglio e il 26 settembre 2015. La storia è stata scritta e ideata da Jun Maeda, mentre il character design originale è stato sviluppato da Na-Ga. Sia Maeda che Na-Ga provengono dall’azienda produttrice di visual novel Key, che ha prodotto titoli come Kanon, Air e Clannad.

Una cometa chiamata Charlotte, orbitante intorno alla Terra, vi rilascia ogni settantacinque anni della polvere che spinge una piccola percentuale di bambini a manifestare superpoteri una volta raggiunta la pubertà. Yuu Otosaka, un ragazzo che risveglia l’abilità di possedere temporaneamente gli altri, spera di usare il suo potere per trascorrere le sue giornate scolastiche in tutta tranquillità. Tuttavia, dopo essere stato scoperto dalla misteriosa Nao Tomori, Yuu è costretto a trasferirsi all’accademia Hoshinoumi, dove lui e gli altri membri del consiglio studentesco avranno il compito di aiutare gli altri studenti dotati di abilità.

Anche Erased arriva il 1°luglio, adattamento anime del manga scritto e disegnato da Kei Sanbe, serializzato sul Young Ace di Kadokawa Shoten dal 4 giugno 2012 al 4 marzo 2016, prodotto da A-1 Pictures, trasmesso nel contenitore noitaminA di Fuji TV tra il 7 gennaio e il 24 marzo 2016. In Italia il manga è pubblicato dal 2016 da Star Comics. Ricordo che sempre su Netflix è presente dal 15 dicembre 2017 un adattamento live action di dodici episodi scritto da Tomomi Ōkubo e diretto da Ten Shimoyama.

Satoru Fujinuma, ventottenne apprendista mangaka, soffre di un peculiare fenomeno chiamato Revival: in caso di pericolo, torna automaticamente indietro nel tempo di qualche minuto, ottenendo la possibilità di prevenire una catastrofe e solitamente salvare la vita a qualcuno. Un giorno, però, Satoru, dopo essere tornato a casa, trova sua madre morta per terra e, avvistato dalla polizia, viene dato per colpevole del crimine. Nel tentativo di salvare la vittima, attiva il suo potere e dal 2006 viene catapultato a sorpresa nel 1988, quando frequentava ancora le elementari. Satoru decide quindi di sfruttare l’occasione per salvare la vita a Kayo Hinazuki, sua vecchia compagna di classe dal carattere solitario, che all’improvviso sparì nel periodo in cui lo stesso killer di sua madre rapì e uccise tre bambini facendo incriminare un suo amico.

Anche Durarara!!X2 arriva il 1°luglio, seconda stagione Durarara!! e adattamento anime  prodotto dallo studio Shuka, dell’omonima serie di light novel ideata da Ryohgo Narita, con illustrazioni di Suzuhito Yasuda. La storia ruota attorno alla vita di una Dullahan, Celty Sturlson, che lavora come corriere nel quartiere Ikebukuro, e facente parte di un’anonima Internet-gang nota come Dollars, e varie vicende che coinvolgono la gente più pericolosa del quartiere.

Dagli stessi creatori di Baccano!, un anime ambientato in una violenta Tokyo popolata da giovani teppisti e gangster di ogni tipo. Gli eventi si svolgono nel quartiere Ikebukuro dove Ryugamine Mikado si trasferisce invitato dal suo amico di infanzia Kida Masaomi che subito lo avvisa di tenersi alla larga da alcuni loschi figuri che si aggirano nel quartiere: un uomo violento vestito da barista, un venditore di informazioni e una misteriosa gang che si fa chiamare “Dollars”. Ma al suo arrivo in città Mikado si imbatterà in una Dullahan, una motociclista senza testa che guida con motore e fari spenti una grossa moto nera, che è considerato una leggenda urbana di cui tutti hanno il terrore, anche le gang di Ikebukuro.

Bugie d’aprile (Shigatsu wa kimi no uso) è l’ultima novità del 1° luglio, adattamento anime, prodotto da A-1 Pictures, dell’omonimo manga scritto e disegnato da Naoshi Arakawa, serializzato sul Monthly Shōnen Magazine di Kōdansha dal 6 aprile 2011 al 6 febbraio 2015. In Italia il manga originale è pubblicato da Star Comics.

Da bambino Kōsei Arima era un prodigio del pianoforte molto famoso tra tutti gli altri musicisti di giovane età. Tuttavia, dopo la morte della madre, che era stata anche la sua severa insegnante di musica, Kōsei subì un trauma psicologico talmente duro che durante un’esibizione non riuscì più a sentire il suono del suo stesso pianoforte, sebbene il suo udito fosse perfettamente funzionante. Persino due anni dopo, Kōsei continua a non poter più suonare il piano, ragion per cui dal suo punto di vista il mondo è monotono e non ha un briciolo di colore. Il giovane quattordicenne trascorre quindi normalmente le sue giornate in compagnia dei suoi due migliori amici Tsubaki e Watari, finché un giorno una ragazza riesce a cambiargli la vita in modo del tutto inaspettato. Kaori Miyazono, una bella violinista dallo spirito libero il cui modo di suonare riflette la sua personalità, aiuta infatti Kōsei a tornare nel mondo della musica, facendolo allontanare però dallo stile rigido a cui era abituato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: